Torta light allo yogurt con mele, crusca e avena

RICETTA DI: GIOVANNA DI PAOLO


Ingredienti:


3 uova
100 g di zucchero

50 g di miele
Due yogurt da 125 gr
220 g di farina 00
3 cucchiai di crusca
2 cucchiai di fiocchi di avena
Una bustina di vanillina 
Una bustina di lievito istantaneo
30 ml di olio di girasole
2 mele grandi
Succo di limone 

zucchero e cannella qb.


Procedimento:


Sbattere le uova con lo zucchero e il miele per 10 min alla massima velocità, nel frattempo sbucciare le mele e affettarle, cospargerle con succo di limone zucchero e cannella. Miscelare la farina con la crusca, l'avena, la vanillina e il lievito.
Trascorsi 10 minuti, aggiungere alle uova prima lo yogurt e mescolare, poi l'olio e infine la miscela di farina.

Trasferire l'impasto in uno stampo da 24 cm e aggiungete le mele; spolverizzare con lo zucchero e lacannella; infornare a 160° per 40 min.
Vi assicuro ottima!!! 


CIAMBELLA FONDENTE SOFFICISSIMA

REALIZZATA DA LOREDANA ORICCHIONI SEGUENDO LA MIA RICETTA
CLICCATE QUI!

CORONA DI PANE

RICETTA DI: SIMONA ELENA MIRON

INGREDIENTI:

500g farina normale 
500g farina Manitoba 
400 ml acqua tiepida
100 ml olio d'oliva
100 ml latte
1 cucchiaio di zucchero e uno di sale 
1/2 cubetto di lievito di birra

Si può usare la macchina per il pane o impastare manualmente. 
Si lascia
 lievitare un'ora poi si divide l'impasto in due parti più grandi e un'altra più piccola per le rose (con un bicchiere si fanno dei cerchi, poi si formano le rose).
Si lascia lievitare un'altra oretta. Si spenella con uovo sbatutto e latte piu semi di sesamo o a piacere. Cuocere in forno per 50 min circa a 180/185°C.


TORTA DELLA PERPETUA FARCITA CON CREMA ALLE MANDORLE

RICETTA DI: MARY TERRY

Ingredienti per uno stampo da 28 cm di diametro:

per la pasta frolla:

300 gr di farina
200 gr di burro
100 gr di zucchero
1 tuorlo

Per il ripieno:

200 gr di zucchero
300 gr di mandorle
1 albume
4 tuorli + 4 albumi
1 cucchiaio di rum (o cognac )

Preparate la pasta frolla, nella planetaria con il gancio a k, lavorate il burro freddo tagliato a trocchetti con lo zucchero fino a quando si sarà ben amalgamato; aggiungete il tuorlo (conservando l'albume che servirà per il ripieno), fatelo incorporare e unite la farina setacciata. Amalgamate il tutto fino ad ottenere una pasta liscia, se necessario lavoratela brevemente a mano.
Avvolgete la pasta nella pellicola e lasciate riposare in frigo per 30/40 minuti.
Nel frattempo che la frolla riposa preparate il ripieno: fate tostare le mandorle in una padella antiaderente, fatele raffreddare completamente e frullatele finemente nel mixer fino a ottenere una farina( (fatelo in più volte per evitare che il tutto si surriscaldi assieme ad un cucchiaio di zucchero).
In una ciotola lavorate i tuorli con lo zucchero, aggiungete poi le mandorle e il rum.
Montate a neve ben ferma gli albumi ed incorporateli al composto mescolando con una spatola. Prendete la frolla dal frigo e tagliatela in due parti, una delle quali dovrà essere un pò più grande dell'altra. Su di un foglio di carta forno stendete la frolla più grande(rimettete la restante frolla in frigo così resterà alla giusta temperatura) e disponetela nello stampo, e versatevi il ripieno. Stendete la seconda metà della frolla e ponetelo sul ripieno in modo da coprirlo.Premete bene con le mani lungo i bordi in modo da saldare i due lembi di pasta. Fate cuocere in forno già caldo a 180 gradi per 45/50 minuti. Sfornate e fate raffreddare.
Completate spolverizzando con zucchero a velo.

Pane e... Panelle

RICETTA DI: ADRIANA CIPRIANO

Ingredienti per circa sei persone (si ricavano circa 20 panelle):

250 g di farina di ceci
1 lt di acqua 
un ciuffetto di prezzemolo fresco
un cucchiaino di sale
olio di semi per la frittura

Procedimento:

Setacciate la farina di ceci e ponetela in una terrina. 
Aggiungete un poco di acqua alla volta ed amalgamate servendovi di una frusta.
Una volta che tutta l'acqua sarà stata aggiunta, otterrete un impasto liquido.
Versate quindi il composto in una pentola dal fondo spesso (cosicché l'impasto non si attacchi sul fondo), aggiungete il sale e cuocete a fuoco medio, curandovi di girare continuamente fino a quando il composto non avrà preso consistenza.
A questo punto trasferite il tegame nel fornello più piccolo, tenendo la fiamma al minimo. Cuocete per circa 15 minuti girando di tanto in tanto perché l'impasto non si attacchi sul fondo. Nel frattempo tritate il prezzemolo e aggiungetelo al composto. Una volta che l'impasto è pronto, mettete della carta da forno leggermente oliata sul piano di lavoro e versate l'intero contenuto del tegame. Appiattitelo un poco aiutandovi con una spatola. Coprite il tutto con della carta da forno (io ho oleato un poco anche questa) e quindi stendete delicatamente il composto con un mattarello cercando di ottenere uno strato il più sottile possibile. L'operazione deve essere abbastanza veloce perché l'impasto si raffredda in fretta! Togliete ora la carta da forno e lasciate raffreddare per circa 15-20 minuti. 
Passato il tempo, con un taglia pizza o con un coppapasta ricavate dall'impasto dei rettangolini o dei cerchi. Ed ora...non vi rimane che friggerle, in olio di semi ben caldo! Quando saranno dorate sotto, giratele. 
Toglietele dall'olio con una schiumarola quando saranno ben croccanti e dorate, disponetele su un vassoio coperto con carta assorbente, salatele e...mangiatele, in mezzo al pane ovviamente!!!

Biscotti alla cannella

RICETTA DI: GABRIELLA PUGLIESE


INGREDIENTI:


200 gr di farina 00
50 gr di burro o margarina
1 uovo
Scorza grattugiata di limone
50 gr zucchero di canna + quello per decorare
1 busta vanillina 
½ cucchiaino di cannella+ 1 cucchiaio da spolverare sopra


Impasta la farina con il burro. Aggiungi l’uovo, lo zucchero, la vanillina, il ½ cucchiaino di cannella e la scorza di limone. Aiutandovi con dei fogli di carta forno, stendi l’impasto dandogli la forma di un rettangolo alto non più di 4-5 mm. Spolvera la pasta con il resto della cannella e un po’ zucchero di canna. Arrotola tutto, taglia con un coltello i biscotti con uno spessore di max 1 cm tipo girelle e mettili in una teglia coperta con carta forno. Spolvera con un altro po’ di zucchero di canna giusto per renderli più croccanti) e inforna a 180° per 15-20 min.
(io li ho mangiati caldi caldi e sono spettacolari, a parte il profumo di cannella che circola in casa…ma appena freddi ricordano i cantucci, per quanto riguarda la consistenza…giusto per correttezza).


CIAMBELLA MR DAY... COME L'ORIGINALE!

Identica alle merendine comprate... super super soffice!!

RICETTA DI: ALESSIA SERNICOLA

INGREDIENTI:

In una ciotola mettere 150 gr di zucchero a velo e 4 uova, lavorare per 10 minuti, poi aggiungere 150 gr di fecola di patate e 150 gr di farina, lavorare e unire infine 1 bustina di pan deg
li angeli, 1 bustina di vanillina e 200 gr di burro.
Mescolare bene, ottenendo un composto cremoso.
Imburrare ed infarinare uno stampo a ciambella, poi versare il composto e cuocere in forno a 180° per 25 (forno a gas).
Ancora tiepida spolverare di zucchero a velo... si possono fare anche negli stampini piccoli.

Copyright © 2013 Le Mille e una Torta di Dany&Lory and Blogger Templates - Anime OST.